Contrattazione integrativa d'Istituto

Ai sensi del Art. 21 c.2 del D.Lgs n. 33 del 14 marzo 2013 le pubbliche
amministrazioni pubblicano i contratti integrativi stipulati, con  la
relazione tecnico-finanziaria e quella illustrativa certificate dagli
organi di controllo.

Il contratto d'istituto , trascorsi 30 giorni dall'invio dei revisori, può considerarsi approvato e quindi l'istituto può iniziare a pagare quanto contrattato.

Come precisato dalla circolare Aran prot. n. 5150 del 16/6/2017, per quanto previsto dall'art. 9 bis del d. lgs. 33/2013 e dall'art. 42 comma 2 del d.lgs. 97/2016, a partire dal 23 giugno 2017, le amministrazioni pubbliche potranno adempiere all'obbligo di pubblicazione sul proprio sito dei contratti integrativi stipulati e delle relative relazioni illustrativa e tecnica, mediante l'indicazione, sul proprio sito istituzionale, del collegamento ipertestuale alla banca dati dei contratti integrativi delle amministrazioni pubbliche https://www.contrattintegrativipa.it/

Sezione a cura del D.S.G.A.